Greenpeace si mobilita contro l'Enel: la CO2 causa un morto al giorno

Continua la mobilitazione da parte di Greenpeace contro Enel, relativamente all'inquinamento ambientale causato dalle emissioni di CO2. Secondo Greenpeace queste emissioni causano un morto ogni giorno e l'associazione sta effettuando una campagna informativa molto intensa, anche con l'invio di documenti, per sensibilizzare i cittadini sulle morti premature che avvengono ogni anno nel nostro Paese.

Leggi tutto su ecoo.it

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD